Polizze: perchè è importante farle.

Aggiornamento: 2 ore fa



Il mondo assicurativo è davvero intricato e ricco di variabili che possono far oscillare il prezzo di una polizza assicurativa di centinaia di euro. Spesso è vista dai clienti come un punto su cui si può risparmiare, un fattore di cui si può fare tranquillamente a meno, ma è la scelta giusta?

Prima di addentrarci in tecnicismi e darti dei consigli pratici, facciamo un esempio.

Immagina di essere in casa. Sei a letto e stai per addormentarti. Senti un rumore provenire dal salotto e non sai distinguere, nel dormiveglia, se si tratta del gatto che rincorre la pallina di stoffa oppure è un malintenzionato che cerca di entrare in casa. Cominci a chiederti se hai chiuso a tripla mandata il portoncino o se hai abbassato le tapparelle. Passi minuti interminabili, trattenendo il respiro, tentato di chiamare le forze dell'ordine, rimanere a letto sperando che non sia nulla o scendere a "dare un'occhiata". "Se solo avessi installato l'allarme che mi ha consigliato il mio elettricista"

La polizza è paragonabile all'installazione / mancanza dell'allarme in casa, che non è solo in grado di proteggerti da eventuali ladri, ma soprattutto di alleggerire il peso mentale della frase fatidica: "Se capitasse cosa farei?"


Scendiamo ora nei particolari. La polizza di assicurazione è un contratto sottoscritto e firmato sia dall'assicuratore che dal contraente. E' un documento ufficiale che riporta tutte le condizioni contrattuali, comprese le eventuali clausole specifiche.

In generale in un contratto di polizza assicurativa si distinguono tre parti che possono in alcuni casi anche coincidere:

  • Contraente: è il soggetto che stipula la polizza, obbligandosi a pagare il premio con il diritto di scegliere assicurato e beneficiario;

  • Assicurato: è il soggetto che viene tutelato da un rischio specifico;

  • Beneficiario: è il soggetto che godrà del beneficio della polizza, nel caso in cui si manifesti l'evento assicurato.

La polizza assicurativa può riguardare diverse casistiche, che sono raggruppabili in due rami:

  • ramo vita: polizze che proteggono l'assicurato o il contraente (che possono coincidere) da specifici eventi come la premorienza (morte prematura), superamento di una soglia di età che rende il soggetto più vulnerabile o cagionevole di salute.

  • ramo danni: garantisce il soggetto assicurato da eventi che possono arrecare danno ai singoli beni, alla persona o al patrimonio. Un esempio è la RCA (Responsabilità civile auto) che protegge il contraente da eventi che si possono verificare quando è alla guida del proprio autoveicolo ( o altro mezzo di locomozione).


Nel mio lavoro di mediatore del credito, grazie al supporto di Affida ed Henia , nel momento in cui il cliente riceve il preventivo delle spese per poter affrontare un mutuo per acquisto della casa, colgo sempre l'occasione per fornire un quadro completo sul mondo polizze:


  • Polizza Scoppio-Incendio: è la polizza che protegge l'immobile da eventuali danni causate da malfunzionamenti del sistema elettrico, di riscaldamento etc. Questa polizza per legge è obbligatoria.

  • Polizza Vita: è la polizza che tutela il mutuatario (o i mutuatari) nel caso di perdita di vita; rappresenta un passaggio molto delicato ed importante al tempo stesso, perchè protegge l'investimento, in quanto sarà la polizza a saldare il debito residuo del mutuo e non i mutuatari.

  • Polizza Perdita Impiego: interviene in caso di perdita del lavoro non per causa del contraente, per esempio non per dimissioni volontarie ma per licenziamento da parte dell'azienda.

  • Polizza Infortunio - Invalidità Permanente: utile per proteggere il contraente dall'impossibilità di pagare il mutuo nel caso di infortunio sul lavoro o, nel peggiore dei casi, di invalidità permanente.

Le ultime 3 polizze accorpate vengono definite anche Polizza CPI e per legge non sono obbligatorie; ma in presenza di acquisti onerosi come quelli di un immobile, la banca consiglia vivamente di accendere tutte le polizze per tutelare investimento, immobile e non per ultimo i mutuatari.

Affidandoti a me puoi ricevere gratuitamente preventivi su tutte le polizze sopra elencate ed incluso nel prezzo finale anche un report assicurativo dettagliato attraverso il quale creo la tua polizza, tralasciando pacchetti standard.

Sei a letto, senti un rumore e capisci perfettamente che è il gatto che corre per casa facendo rimbalzare la pallina di cotone; lo sai per certo visto che hai installato un allarme altamente performante e perfettamente funzionante.

Hai tutte le polizze, dormi sonni sereni!

C'è solo un preciso istante in cui ti accorgi che avere la polizza avrebbe fatto la differenza: quando non ne sei in possesso! Quindi perchè rischiare? Contattami oggi per trovare la miglior soluzione sul mercato adatta alle tue esigenze. CLICCA QUI



22 visualizzazioni0 commenti