Mutuo a tasso agevolato? Scopri come ottenerlo!

Aggiornamento: ott 28


In questo brevissimo articolo proverò a darti dei consigli utili per comprare casa a condizioni davvero vantaggiose, fornendoti anche motivazioni ben precise; confido che dopo la lettura avrai idee più chiara su come canalizzare le tue risorse di tempo ed economiche, per effettuare un acquisto coscienzioso e mirato.


Questo periodo storico rimarrà sicuramente nella nostra memoria per diversi motivi: sociali, economici, sanitari; se lo studiamo attentamente sotto l'aspetto prettamente finanziario è innegabile di quanto sia sicuramente tra i più favorevoli per comprare casa.

Fino a 10 anni fa la quantità di immobili era nettamente più cospicua ma i tassi bancari per il mutuo erano decisamente più alti ( si attestavano tra il 3,00 % ed il 10,00% fonte Banca d'Italia)


Il trend negli ultimi anni si è decisamente invertito:


La prima motivazione è strettamente legata alla pandemia #Covid19: molti studenti e lavoratori fuori sede, causa lockdown hanno dovuto lasciare i propri alloggi, creando un aumento vertiginoso di immobili sfitti e/o liberi. I proprietari visto il periodo storico, costellato di incertezza e timori, hanno deciso di vendere gli immobili, facendo diminuire così gli appartamenti da locare.

Statistiche alla mano oggi è più semplice acquistare un immobile che trovarne uno destinato ad uso affitto.

Diversi istituti bancari, con i quali collaboro grazie alle convenzioni istituite da Affida , stanno promuovendo condizioni di acquisto prima casa con tassi molto interessanti dedicati alle giovani coppie under 36:

  • PRIMA PROMOZIONE: mutuo 100% - durata 30 anni - tasso variabile 1.2%

  • SECONDA PROMOZIONE: mutuo 100% - durata 30 anni - tasso fisso 1.5%

Per ottenere queste condizioni agevolate bisogna rispettare i seguenti parametri:

  • Contratto a tempo indeterminato

  • Convivenza di fatto da almeno 2 anni

  • Età anagrafica under '36

Ti ricordo che queste due promozioni sono da confermare in fase di pre-fattibilità da parte della banca, fase molto importante durante la quale l'istituto studia la documentazione reddituale del richiedente e quella catastale dell'immobile, fornendo così un primo esito sulla possibilità o meno di procedere con il mutuo. Questo diventa importante perchè evita al venditore, all'agente immobiliare, al mutuatario potenziale ed anche a me come broker di rimanere in attesa troppo a lungo per sapere come procedere nell'iter di mutuo ( su tutti i fattori domina chiaramente la proposta di acquisto).


Per prenotare la tua consulenza gratuita clicca qui
Differenze tra vivere in affitto ed acquistare casa
32 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti